Danza sportiva

Cos'è in realtà lo sport della danza

Fascino Danza

Nello sport della danza, la danza viene praticata come uno sport. Il ballo agonistico è chiamato anche ballo da sala. I balli includono balli latino-americani, balli standard, rock 'n' roll, boogie-woogie, buggie e West Coast swing, oltre a balli di linea moderni, cheer dancing, hip-hop, show dancing, discofox, tap dancing, break dancing, boogie elettrico, jump style, contemporaneo e balli jazz e moderni. 

Nei tornei di danza, le coppie competono l'una contro l'altra. I giudici valutano le performance da vari punti di vista e assegnano punti o raccomandazioni di piazzamento, che vengono utilizzati per determinare vincitori e classifiche. Il corso e la forma dei tornei possono variare molto.

Tornei di danza

La danza sportiva è popolare sia a livello di base che in tornei e competizioni sportive. Idealmente, la transizione da ballerini per hobby a ballerini amatoriali ambiziosi a principianti nella scena dei tornei è fluida. Ci sono tornei sia per ballerini dilettanti che competitivi. Le coppie di ballerini si sfidano. Seguendo le regole del torneo, presentano una coreografia provata o interpretano liberamente un pezzo di musica.

Nei tornei organizzati dalla Federazione Svizzera di Danza Sportiva (STSV), le coppie si sfidano in competizioni divise in base all'età e alle classi di performance. Durante i turni preliminari e intermedi, vengono valutati comparativamente nella loro performance da un numero dispari di giudici a punteggio nascosto. Sulla base di questa valutazione punto per punto, si decide se una coppia avanzerà o meno al turno successivo. Almeno la metà delle coppie del turno precedente partecipa al turno successivo, fino a cinque turni per torneo a seconda del numero di coppie. Fino a sette coppie arrivano al turno finale e possono guadagnarsi un'ambita posizione, di cui tra cinque e dieci sono necessarie per avanzare alla classe superiore successiva. Un certo numero di punti è richiesto anche per avanzare alla classe superiore successiva. I piazzamenti e i punti vengono registrati nel libro di partenza di una coppia. Mentre il libro delle partenze era cartaceo, l'amministrazione dei punti e dei piazzamenti ora avviene elettronicamente. Le coppie ricevono una carta d'identità e possono accedere ai loro risultati, punti e piazzamenti online.

Categorie di età

 Le coppie in gara sono divise in diverse categorie di età in base all'età (anno di nascita) secondo le regole WDSF:

Categoria d'età Età Condizioni
Allievo I Età fino a 9 anni entrambi i partner
Allievi II Età 10 - 11 il partner più anziano (l'altro può essere più giovane)
Juniors I Età 12 - 13 anni il partner più anziano (l'altro può essere più giovane)
Juniors II Età 14 - 15 il partner più anziano (l'altro può essere più giovane)
Gioventù Età 16 - 18 il partner più anziano (l'altro può essere più giovane)
Categoria principale dall'età di 19 anni il partner più anziano (l'altro può essere più giovane)
Anziani I Dall'età di 35 anni il partner più anziano
dall'età di 30 anni il partner più giovane
Anziani II dall'età di 45 anni il partner più anziano
Dall'età di 40 anni il partner più giovane
Anziani III Dall'età di 55 anni il partner più anziano
Dall'età di 50 anni il partner più giovane
Anziani IV Dall'età di 65 anni il partner più anziano
dall'età di 60 anni il partner più giovane

Il trasferimento ad una categoria d'età superiore è automatico per le categorie Allievi, Juniores, Giovani, Categoria principale e Seniores I il 1º gennaio dell'anno in cui sono soddisfatte le condizioni per un trasferimento.

In caso di trasferimento ad una categoria d'età superiore, la coppia continua a ballare nella stessa classe di partenza di prima.

Le coppie di tornei delle categorie d'età Seniors II - IV decidono al momento dell'ordine della licenza per quale categoria d'età e classe di partenza richiedono una licenza STSV. Un cambio di categoria d'età e di classe di partenza è possibile solo per queste coppie al momento dell'ordine della licenza. In caso di evidente errore di classificazione, la federazione può effettuare una correzione di classificazione.

Classi iniziali

Le coppie in gara si dividono in una delle diverse classi di partenza in ogni disciplina e categoria d'età, che di solito sono differenziate dal livello di performance:

Categoria d'età Latino Standard
Allievo D C D C
Juniors D C B D C B
Gioventù D C B A D C B A
Categoria principale D C B A S PD D C B A S PD
Anziani D C B A S PD D C B A S PD

L'ingresso nel ballo da sala inizia sempre nella classe D. Su richiesta, l'Associazione può concedere eccezioni in casi giustificati.

Tipi di tornei

Gara amatoriale (senza licenza)
Questi tornei sono per principianti. Si ballano solo 3 danze di entrambe le discipline (Standard e Latino). In Standard questi sono; Valzer inglese, Tango, Quickstep e nei balli latini, ChaChaCha, Rumba e Jive.

Torneo di combinazioni (10-Dance)
In una combinazione o torneo su dieci balli, tutti e dieci i balli da sala classici (standard e latini) vengono completati in una competizione.

Classifica del torneo
I tornei di classificazione si svolgono nelle classi di performance dei rispettivi gruppi di età in entrambe le discipline (Standard e Latino). In questi tornei le coppie ricevono i cosiddetti punti ranking a seconda del loro piazzamento.

Turni del torneo

Nei tornei di danza sportiva, le procedure di punteggio differiscono nei turni preliminari e nel turno finale: mentre nei turni preliminari e intermedi i giudici assegnano delle croci (marchi), nel turno finale ha luogo un punteggio di piazzamento.

Turni preliminari e intermedi
Se ci sono più di sei coppie in gara, si svolgeranno turni preliminari ed eventualmente turni intermedi. Nel turno preliminare partecipano tutte le coppie in gara. Tuttavia, dato che solo sei coppie possono competere nel turno finale, il numero di coppie nei turni preliminari e intermedi deve essere ridotto a questo numero. Ciò avviene per mezzo di un punteggio di selezione. A tal fine, i giudici distribuiscono croci per ogni ballo alle coppie che vorrebbero rivedere nel turno successivo (o in quello finale). 

Una coppia può raccogliere un massimo di tante croci in ogni ballo quanti sono i giudici. Le coppie che hanno raccolto più croci in tutti i balli (addizione semplice) passano al turno successivo. Le coppie eliminate saranno collocate in base al numero totale di club. Se diverse coppie hanno lo stesso numero di croci, il rispettivo posto sarà diviso.

Redance (Hope Run)
Nei tornei internazionali è consuetudine tenere un round di speranza. Nel primo turno (turno preliminare), le coppie hanno l'opportunità di qualificarsi direttamente per il turno intermedio. Delle coppie che non si qualificano, alcune hanno una seconda possibilità di qualificarsi per il turno intermedio nella Redance.

Prova finale
Tutti i tornei di danza sportiva vengono giudicati da un numero dispari di giudici in modo che ci sia una chiara maggioranza. I giudici fanno una raccomandazione di piazzamento e una coppia riceve un numero di posto se riceve la maggioranza dei piazzamenti per quel posto o un posto migliore (per maggiori dettagli vedere Majority System). Questo viene fatto separatamente per ogni ballo in una competizione. I numeri di posto vengono poi sommati per determinare il risultato finale, con la somma più bassa che dà il posto migliore. Se il risultato è uguale, verrà usato il sistema di pattinaggio, che tiene maggiormente conto delle raccomandazioni di posizionamento individuali.

Criteri di valutazione

I giudici valutano le performance delle coppie l'una rispetto all'altra. Hanno a disposizione quattro criteri di valutazione.

  • Musica comprende la danza a tempo e nel ritmo di base, così come lo sforzo di realizzare la musica come un'opera completa in termini di movimento.
  • Saldi si occupa delle posizioni tipiche del corpo di danza in relazione l'una con l'altra e tra loro e della loro interazione sulle rispettive energie di movimento.
  • Sequenza di movimento comprende le diverse strutture degli elementi di movimento e i collegamenti che ne derivano.
  • Caratteristiche - L'ultima area di valutazione copre lo sviluppo storico delle singole danze e comprende anche tutto ciò che il ballerino, oltre alle abilità apprese, esprime nel suo sforzo di trasformare la musica in movimento.


Ogni criterio di punteggio è ulteriormente suddiviso in sottopunti.
Il grado di difficoltà non è fondamentalmente un'area di valutazione. La migliore performance si misura dall'esecuzione ritmica ed energica della danza. Le diverse aree di giudizio non sono uguali tra loro. Solo quando non è più possibile distinguere tra le coppie in una particolare area di giudizio si deve usare l'area di giudizio successiva.

Questo testo è basato sull'articolo Danza sportiva dall'enciclopedia libera Wikipedia

it_IT
Si abboni alla nostra newsletter

Si iscriva per ricevere aggiornamenti, promozioni e anteprime dei prossimi prodotti. Più 20% di sconto sul suo prossimo ordine.

Promozione nulla vitae elit libero a pharetra augue